Le aziende che si occupano di contenuti multilingua hanno all’interno essenzialmente due differenti strumenti software per la gestione del processo produttivo:

  • TMS (Translation Management System)
  • CRM (Customer Relationship Management)

Translation Management System

Il software TMS integra l’intero processo di localizzazione in una piattaforma globale accessibile, con diversi gradi di profilazione, al personale aziendale, ai traduttori e ai clienti.
Il TMS è un sistema di management dei contenuti che permette all’azienda di gestire l’intero processo di fornitura di servizi legati alla traduzione, dall’inizio (preparazione delle offerte relative a richieste di preventivo) alla consegna finale al cliente.

I TMS avanzati permettono quindi di ottenere:

  • efficienza nella gestione dei progetti (attività supervisionata dai Project Manager);
  • offerta ai clienti di un nuovo tipo di esperienza, permettendo di seguire il processo di traduzione, riducendo le richieste dei clienti al personale interno;
  • efficienza nella gestione dei traduttori e dei lavori assegnati;
  • scelta dei traduttori per il singolo progetto in funzione di alcuni parametri, quali qualifiche, qualità del lavoro già svolto per l’Azienda, storicità, puntualità;
  • report e statistiche dei progetti gestiti.

Customer Relationship Management

I moderni CRM (Customer Relationship Management) integrano i servizi legati a marketing e vendite, la gestione della customer satisfaction e il software gestionale (fatturazione, gestione cash flow etc…) in un unico ambiente di sviluppo.

Fra i principali vantaggi legati all’integrazione del TMS con il CRM aziendale si possono annoverare:

  • tecnologia scalabile nel tempo e interfacciabile con altri applicativi (sito web, e-commerce);
  • eliminazione dei colli di bottiglia critici e incremento della produttività aziendale;
  • offerta ai clienti di un nuovo tipo di esperienza, permettendo di seguire il processo di traduzione e riducendo le richieste dei clienti al personale interno;
  • gestione di clienti e fornitori (traduttori) da un’unica piattaforma, riducendo tempi ed errori della comunicazione fra i vari interlocutori;
  • ottimizzazione delle risorse interne.

La capacità di integrare questi due ambienti di lavoro, determinerà competitività e modernità dell’azienda di traduzione, creando i presupposti per il successo e la crescita futuri.

Autore:
Nicola Pansini

Qontent Group – Head of Marketing

    RICHIESTA PREVENTIVO

    Ti risponderemo al più presto con un preventivo dettagliato.


    Il tuo progetto

    Il tuo settore di attività*

    Data di Consegna richiesta

    Per ricevere un preventivo dettagliato, carica i tuoi documenti e le relative istruzioni.

    Trascinare i file

    Le mie istruzioni

    Le tue informazioni di contatto

    Azienda*

    Cognome*

    E-Mail*

    Telefono*